Archivi tag: ricetta facile

Omelette con affettato Sempre Insieme

OMELETTE CON AFFETTATO SEMPRE INSIEME

Oggi vogliamo presentarvi l’affettato magro di Ibis, Sempre Insieme!

Si tratta di una linea di affettati pensata per la salute e il benessere di grandi e piccini. È l’unico che unisce carne magra, verdura e semi.

È disponibile in tre varianti che sono: affettato di Tacchino e zucchine con semi di canapa, affettato di Pollo e carciofi con semi di chia e affettato di Cotto e asparagi con semi di lino.

Per la ricetta che vogliamo proporvi abbiamo scelto il Cotto con asparagi e semi di lino. Si tratta di una gustosa omelette con cotto e formaggio, insaporita dall’aggiunta di erba cipollina.

Gli ingredienti necessari sono:

  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
  • 3 fette di formaggio fontina
  • 4 fette di affettato Sempre Insieme
  • 1 cucchiaio di latte
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe

La preparazione è molto semplice. Si inizia aprendo due uova e unendo il cucchiaio di latte, l’erba cipollina tritata, sale e pepe. Si sbatte poi il tutto fino ad ottenere una perfetta amalgama fra tuorli e albumi.

Quindi si scalda una padella antiaderente con un filo d’olio evo e ci si versa il composto. Mescolando delicatamente si alzano leggermente i bordi dell’omelette per non farla attaccare.

Omelette con affettato Sempre Insieme di Cotto, asparagi e semi di lino

Non appena il fondo risulterà cotto vanno disposte su metà frittata le fettine di formaggio e le fette di Sempre Insieme.

In seguito si ripiega un lato dell’omelette verso l’interno e si lascia fondere il formaggio per circa mezzo minuto. Una volta fuso il formaggio si può tagliare in due l’omelette e servirla in un piatto.

Hamburger di pollo e Culatello ai funghi

hamburger di pollo con culatello e funghi

hamburger di pollo con culatello e funghi

…Hamburger di pollo con Culatello e funghi…Ci è capitato poco tempo fa di leggere un articolo sull’Hamburger. Da re incontrastato del fast food come era nato, per le sue caratteristiche di “food cost” ovvero un costo delle materie prime molto basso e “comfort food” cioè un cibo goloso e appetitoso che invoglia, fino ad “hamburger gourmand“, con ingredienti di prima scelta, reinventato da grandi chef che lo posizionano in una fascia molto alta. Effettivamente a chi non piace ogni tanto provarlo, o classico col pane pieno di salse, unto,  togliendosi lo sfizio ogni tanto…per poi piangere davanti alla bilancia!! Continua a leggere