Pizza di melanzane con salamino piccante

Pizza di melanzane con salamino piccante

Pizza di melanzane con salamino piccante

Alla ricerca di qualche ricetta originale, spulciando tra le idee di Pinterest e di vari blog ci siamo imbattute in questa ricetta molto carina perché d’impatto ma veramente semplice da realizzare: la “grilled and baked aubergine pizza” meglio tradotta in pizza di melanzane con salamino piccante!
E’ un piatto veloce che può essere preparato sia come antipasto, tagliandolo a pezzetti, sia come piatto unico che come secondo.
Si tratta sostanzialmente di una melanzana grigliata trattata come fosse una pizza, ovvero sopra si mette la passata di pomodoro, la mozzarella e un salume a piacimento.
Noi abbiamo provato con il salamino piccante, che si presta benissimo, ma potrebbe andare bene anche con il prosciutto cotto o crudo, la pancetta e così via…
Continua a leggere

GOLOSITALIA 21-24 febbraio Fiera del Garda di Montichiari

stand Spanino

stand Spanino

Vi segnaliamo Golositalia, presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari, Brescia, dal 21 al 24 Febbraio 2015. Un interessantissimo evento dedicato alle eccellenze del settore enogastronomico, della ristorazione e delle attrezzature professionali. In particolare i nostri colleghi saranno presenti presso lo stand Italia Alimentari con il “Chicco“, lo stand mobile di Spaninopad. 5 – stand 98-119 per degustare buonissimi tramezzini, panini e rolls!

Continua a leggere

Frittata al forno con Culatta di Busseto

frittata al forno con Culatta di Busseto

frittata al forno con Culatta di Busseto

A pranzo oggi abbiamo provato l’idea della nostra collega Elisa del controllo qualità, molto appassionata di cucina soprattutto di dolci.
Questa volta ci ha dato l’idea di una ricettina velocissima ma supergolosa: la frittata al forno che abbiamo abbinato alla Culatta di Busseto.
E’ una “frittata non frittata” nel senso che l’impasto, gli ingredienti e il procedimento sono quelli di quella classica da fare in padella, ma non viene cotta in padella bensì al forno.
Il profumo è veramente invitante e il sapore…non ne parliamo…semplice ma eccezionale!
Continua a leggere

Spaghetti prosciutto cotto panna e porcini

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Lavorando nell’ambito alimentare, spesso capita “ahimè” di avere a che fare con tanti buonissimi prodotti…Spesso ci capitano campionature di ogni tipo che cerchiamo di sfruttare per “testarli”. Oggi abbiamo aperto la dispensa e creato qualcosa di goloso con panna da cucina e spaghetti che abbiamo ricevuto, così abbiamo pensato a spaghetti panna, prosciutto cotto e porcini.
Come sempre l’importante è avere prodotti di qualità, come il prosciutto cotto altà qualità, perché il loro gusto e profumo poi caratterizzano la riuscita del piatto.
La ricetta è veramente molto semplice, ma davvero golosissima, soprattutto per i bambini.
Vediamo un po’ come si prepara:

INGREDIENTI:
spaghetti Colavita 200g
Panna da cucina Virgilio 1 brick
Prosciutto Cotto Alta Qualità Supermorbido Corte Buona 1etto
Funghi porcini secchi una manciata
Cipolla 1
Olio EVO
Parmigiano Reggiano grattugiato

PROCEDIMENTO:

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Noi avevamo dei porcini secchi per cui li abbiamo messi ammollo in acqua tiepida mezz’ora prima di utilizzarli. Tagliare il prosciutto cotto a striscioline.
Tagliare la cipolla e farla soffriggere nell’olio. Aggiungere i porcini e farli cucinare tenendo da parte l’acqua.
Ogni tanto aggiungere un po’ dell’acqua dove erano in ammollo e dopo circa 10 minuti aggiungere il prosciutto cotto tagliato e far rosolare per altri 5/10′.

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Spegnere poi il fuoco ed unire la panna da cucina facendo cuocere per qualche altro minuto in modo da amalgamare il tutto.
Se risulta troppo secco aggiungere un altro po’ d’acqua ed eventualmente del sale.

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Spaghetti panna prosciutto cotto e porcini

Scolare gli spaghetti al dente e terminare la cottura direttamente nella padella. Impiattare aggiungendo il Parmigiano Reggiano grattugiato.
Ricetta semplicissima ma davvero golosa!

 

 

Mezze maniche con salame Napoli piccante alla Messico e Nuvole

Mezze maniche con salame piccante alla Messico e Nuvole

Mezze maniche con salame Napoli piccante alla Messico e Nuvole

Come ormai da qualche tempo, abbiamo coinvolto il nostro collega Virginio Frigieri amante della buona cucina, in questo nostro progetto del blog di ricette con salumi, per darci qualche idea interessante da proporre come quella di oggi: “Mezze maniche con salame Napoli piccante alla Messico e Nuvole”. Oltre ad essere sempre molto buone e golose, le sue ricette sono sempre “condite” con ricordi del passato, che sembrano sempre più genuini di oggi…quando ci si divertiva con poco e si percepiva il valore dello stare insieme…E anche ricche di spunti artistici per decorare in modo originale e simpatico il piatto, oltre che a contestualizzarlo come vedrete in questo caso! Vi scriviamo il suo racconto e poi la ricetta!
“Da molti anni la mia vita si divide al di qua e al di là delle sponde del grande fiume… tra due città Modena e Mantova che in cucina usano da secoli e alla grande il “Re Maiale”. Continua a leggere

Il cibo nell’arte: Brescia palazzo Martinengo 24/1-14/6/2015

"Il cibo nell'arte: capolavori dei grandi maestri dal seicento a Warhol"

“Il cibo nell’arte: capolavori dei grandi maestri dal seicento a Warhol”

Venerdì 24 gennaio abbiamo partecipato all’inaugurazione della mostra “Il cibo nell’arte: capolavori dei grandi maestri dal seicento a Warhol presso il Palazzo Martinengo di Brescia. L’esposizione vede il patrocinio della Provincia di Brescia, Regione Lombardia e di EXPO 2015. Il tema infatti è strettamente legato a quello dell’Expo 2015 ovvero “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.
Abbiamo avuto la fortuna di poter seguire la spiegazione proprio del curatore stesso

Il cibo nell'arte

Il cibo nell’arte

Davide Dotti, 28 anni giovanissimo storico dell’arte che, insieme ad un comitato scientifico internazionale ha selezionato oltre 100 opere di maestri dell’arte quali Campi, Baschenis, Ceruti, Figino, Stanchi, insieme ad autori moderni e contemporanei, da Magritte a de Chirico, da Manzoni a Fontana, fino a Andy Warhol. Tra i capolavori che ci hanno colpito, sicuramente Mangiatori di ricotta di Vincenzo Campi posto all’entrata e immagine di locandina della mostra, il Piatto di pesche di Ambrogio Figino,  (la prima natura morta della Storia dell’Arte italiana) e l’Ultima Cena di Andy Warhol, che rappresenta in chiave pop il Cenacolo di Leonardo.

Continua a leggere

Bavette con Culatta di Busseto, zucchine e pistacchi

bavette culatta di busseto e zucchine

bavette culatta di busseto e zucchine

Siamo tornate!! Ebbene si dopo la pausa natalizia e corse varie prefestive abbiamo ripreso possesso della cucina e della nostra voglia di cucinare!
Oggi partiamo con un bel primo appetitoso: le bavette con Culatta di Busseto e zucchine. E’ veramente bello vedere come con poco si riesca a realizzare un piatto così saporito e anche bello da vedere grazie ai suoi colori vivi. Si tratta chiaramente di una ricetta adattabile a diversi salumi, come speck, crudo, pancetta, ma abbiamo voluto utilizzare la Culatta in quanto il suo sapore delicato esalta questo piatto molto semplice e fa la differenza.
Continua a leggere

Altro? Bologna: in diretta dal Mercato Delle Erbe

Altro?Bologna Mercato delle Erbe

Altro?Bologna Mercato delle Erbe

Altro? Finalmente ha inaugurato! Il concept store nella meravigliosa location del Mercato di via Ugo Bassi a Bologna. Un successo dovuto all’idea innovativa di creare un luogo di aggregazione dove degustare le migliori prelibatezze dalla pizza romana, ai salumi di eccellenza Ibis, birre artigianali, specialità vegetariane e l’ottimo ristorante. Il tutto da degustare insieme nei tavolini della piazzetta interna o nella “saletta degli amici”.

 

Mortadella Bologna IGP Gran Ducato Ibis

Mortadella Bologna IGP Gran Ducato Ibis

Per l’occasione è stata offerta al pubblico la rinomata e pluripremiata (5 spilli Salumi d’Italia de l’Espresso e 3 fette guida Grandi Salumi del Gambero Rosso) Mortadella Bologna IGP Gran Ducato Ibis, affettata a mano da un esperto norcino.
Da stasera per un aperitivo, una cena, una serata in relax Altro? È il posto giusto!!

Fino al 31 gennaio scattandosi un selfie con l’adesivo Altro? e postandolo alla pagina di Instagram c’è la possibilità di vincere una cena per 2 persone!

puoi trovare tutte le informazioni su:
www.altrobologna.com
www.facebook.com/AltroBologna
http://instagram.com/altro_bologna

 

Muffin prosciutto cotto, zucchine e ricotta

muffin prosciutto cotto, zucchine, ricotta

muffin prosciutto cotto, zucchine, ricotta

Non c’è due senza tre…e così ecco la terza ricetta per i muffin: prosciutto cotto, zucchine e ricotta.
E’ così bello vedere questi fagottini crescere nel forno e realizzare qualcosa di così goloso in poco tempo che siamo diventate “muffin-addicted”..! Dobbiamo ancora provare tutte le funzioni del nuovo forno Smeg, la settimana prossima realizzeremo qualcosa di natalizio con l’avvicinarsi delle feste e le sperimenteremo 🙂
Li abbiamo fatti assaggiare un po’ in giro e tra quelli che abbiamo fatto forse abbiamo azzeccato gli ingredienti che si abbinano meglio. Volendo si può sostituire il prosciutto cotto con lo speck o crudo in base ai gusti, se si preferisce un tono più delicato o più deciso.

 

 

Ingredienti per 12 muffin:
farina 180g
uova 3
olio di semi 45g
latte 45g
ricotta di pecora (noi abbiamo messo quella normale) 150g
lievito istantaneo per torte salate 15g
zucchine 300g
prosciutto cotto 20 fette
sale
pepe
olio extravergine d’oliva per cuocere le zucchine 2 cucchiai

Preparazione:
2Lavare le zucchine e tagliarle a listarelle  sottili lunghe un paio di centimetri.
Scaldare due cucchiai d’olio in un pentolino e cuocere le zucchine per due-tre minuti, con poco di sale devono rimanere compatte. In una ciotola setacciate farina e lievito. Al centro mettere le uova, l’olio, il latte, il sale ed il pepe.
Mescolare il minimo indispensabile ad amalgamare gli ingredienti.  Aggiungere la ricotta, le zucchine e qualche fetta di prosciutto cotto tagliata a cubetti.

muffin salati prosciutto cotto e scamorza

muffin salati prosciutto cotto e scamorza

Versare ora il composto in modo da riempire fino al bordo.
Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20 minuti. Col forno ventilato non ci sarà bisogno di verificare con lo stuzzicandente che siano cotti, si vede immediatamente sono lievitati bene o meno. 3Lasciare raffreddare e servire direttamente nei pirottini. Noi li abbiamo realizzati in modo più semplice, ma volendo si possono foderare i pirottini con fette di prosciutto cotto in modo che fuoriescano un pochino e creino una sorta di cestino di prosciutto, e anche coprirli sopra.

Muffin prosciutto cotto, olive e ricotta

muffin prosciutto cotto, olive nere e ricotta

muffin prosciutto cotto, olive nere e ricotta

Ormai il nuovo forno Smeg non ha più segreti per noi!!
Dopo la prima prova muffin, abbiamo ripetuto cercando ingredienti più saporiti. La ricetta di oggi è Muffin con prosciutto cotto, olive nere e ricotta. Presto proveremo anche la pizza dato che c’è anche la base in pietra refrattaria. In questo caso abbiamo usato la funzione ventilato, che garantisce un’ottima lievitazione e cottura uniforme. Ma torniamo alla nostra ricetta. La ricotta si versa direttamente nell’impasto e il tutto rimane molto soffice e umido, per cui non fatevi ingannare, non si tratta di aver cotto male, è proprio la ricotta che rende il muffin così, un po’ “bagnato” all’interno. Continua a leggere